2012.01.21 - Presentazione del libro "Il tango, il corpo, la mente" di Gianna Nicaso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

2012.01.21 - Presentazione del libro "Il tango, il corpo, la mente" di Gianna Nicaso

Messaggio Da Polo Psicodinamiche il Ven Set 02, 2011 3:54 pm

Presentazione del Libro di Gianna Nicaso
"Il tango il corpo e la mente"



21 gennaio 2012 ore 17.00


Il libro approfondisce le ragioni del crescente successo che in Italia, ma anche in molti paesi del globo, ha ottenuto e sta ottenendo la pratica del tango, una danza complessa e fortemente simbolica che dalla nativa regione rioplatense si è diffusa a macchia d’olio nel mondo. A partire dalla musica, che trae le sue fonti da molte origini, alle movenze della
danza, si arriva alle emozioni suscitate, che ispirano e determinano questa sorta di contagio appassionato: emozioni profonde, universali e appaganti, che hanno a che fare con l’individuo, ma anche con la coppia, con l’erotismo. E con la malinconia, con il rimpianto, la nostalgia.
Tango e corpo, tango e mente, indissolubilmente legati nell’abrazo che connette due esseri umani e che consente loro di superare i confini della solitudine esistenziale, sono indagati con gli occhi della tanguéra e con quelli della psicologa, a loro volta legati in modo complesso e non scindibile.

Recensioni

Scandaloso, intrigante e fortemente passionale, è questa la fama di uno dei balli maggiormente acclamati dall’inizio del 900 ad oggi: il tango, protagonista indiscusso del nuovo libro di Gianna Nicaso.
Intitolato “Il tango, il corpo, la mente” e pubblicato per Effequ, il libro esamina in maniera approfondita le ragioni del grandissimo successo che il tango ha ottenuto nel mondo.
Questo ballo, nato nella regione del Rio de la Plata, in Argentina, soprattutto come espressione popolare, divenne successivamente una forma artistica, che destò molto scandalo in Europa a partire dal 1910, dal momento che i ballerini danzavano abbracciati molto strettamente.
Ma è proprio quest’ ultimo fattore, che irritava le buone maniere dell’epoca, a fare del tango un ballo unico ed inimitabile.
Il tango infatti è da sempre un’arte che avvolge i ballerini in un’atmosfera calda, rendendoli un unico ente, fino a toccare le emozioni più profonde dell’anima. Potremmo quasi definirla un’arte “erotica”, che riesce a tirar fuori i sentimenti e i desideri più nascosti dell’animo umano, mettendolo a confronto con la sua malinconia, il rimpianto e la nostalgia.
Infatti,secondo il grande tanguero Enrique Santos Discépolo, il tango è “un pensiero triste che si balla”
Questo libro descrive dunque il tango, ballo che si basa sulla vicinanza dei corpi, e sulla genialità e sull’arte dell’improvvisazione della mente, mettendo in evidenza le ragioni del suo grande successo mondiale.

Antonia Nedelcu
avatar
Polo Psicodinamiche
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 16.08.11

http://polopsicodinamiche.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Condividi
Seguici su Twitter
Accedi

Ho dimenticato la password

Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di FRONTIERA DI PAGINE sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines