COMUNICARE AL PAZIENTE UNA DIAGNOSI A PROGNOSI INFAUSTA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

COMUNICARE AL PAZIENTE UNA DIAGNOSI A PROGNOSI INFAUSTA

Messaggio Da Polo Psicodinamiche il Gio Ott 25, 2012 9:14 pm

COMUNICARE AL PAZIENTE UNA DIAGNOSI A PROGNOSI INFAUSTA

Una buona comunicazione fra medico e paziente implica non solo un’informazione corretta, comprensibile ed adeguata al livello culturale del paziente, ma anche capacità di ascolto, di relazione basata su fiducia, stima e collaborazione, fino ad una vera e propria empatia.
Negli ultimi tempi la posizione del paziente di fronte alla malattia si è spostata da un ruolo di ricevitore passivo di cure a quello di protagonista attivo nel processo di diagnosi e cura. Il medico sta abbandonando la posizione paternalista, derivata dall'antica medicina di Ippocrate, secondo la quale solo lui, con la sua autorità, decideva in quanto unico portatore di conoscenza.
Si va, invece, sempre più sviluppando la dottrina del principio di autodeterminazione, prevista dal Nuovo Codice Deontologico del Consenso Informato, secondo cui il paziente è visto come parte attiva nel processo di decisione sulle indagini diagnostiche e sulle terapie.
Nelle situazioni in cui si tratta di comunicare notizie particolarmente tragiche come una diagnosi di malattia a prognosi infausta o l’assenza di terapie efficaci, ma anche la diagnosi di una malattia cronica e/o debilitante anche se non necessariamente mortale, la difficoltà di comunicazione diventa particolarmente manifesta e potrebbe non essere sufficiente per un medico affidarsi alla sua spontaneità o alla sua esperienza. Poiché è sempre più indispensabile la capacità da parte del medico di fornire un supporto psicologico e di saper affrontare non solo la componente emotiva del paziente, ma anche la propria, egli avrà sempre più la necessità di apprendere adeguate tecniche di comunicazione che gli permetteranno di superare la difficoltà di dire al paziente la verità senza distruggergli la speranza e la voglia di vivere e di lottare per la vita.

COMMUNICATION OF A DIAGNOSIS TO A PATIENT WITH POOR PROGNOSIS

Good communication between doctor and patient requires not only an accurate information, understandable and appropriate to the cultural level of the patient, but also listening skills, relationship based on trust, respect and collaboration, until to a real empathy.
Recently, the position of the patient before the disease has moved from a role of passive receiver of care to active participant in the process of diagnosis and treatment. The doctor is leaving the paternalistic position, derived from the ancient Hippocrates’ medicine, where only he, with his authority, decided as the only source of knowledge.
It is however increasingly developing the doctrine of self-determination, as provided by the New Code of Ethics of Informed Consent, that the patient is seen as an active part in the process of decision on diagnostic tests and treatments.
In the situations where it is particularly tragic news to communicate as a diagnosis or prognosis of disease in the absence of effective therapies, but also the diagnosis of a chronic illness and/or debilitating but not necessarily fatal, the difficulty of communication becomes particularly manifested and may not be sufficient for a physician to rely on his spontaneity or his experience. Since it is increasingly necessary by the physician the ability to provide a psychological support and to be able to address not only the emotional component of the patient, but also his own, he will increasingly need to learn appropriate communication techniques, that will enable him to overcome difficulty of telling the patient the truth and not destroy his hope and the will to live and fight for life.

Cardellicchio, Salvatore (Florence, Italy)
medico chirurgo, pneumologo, Azienda
Ospedaliero-Universitaria di Careggi, Firenze
avatar
Polo Psicodinamiche
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 16.08.11

http://polopsicodinamiche.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Condividi
Seguici su Twitter
Accedi

Ho dimenticato la password

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di FRONTIERA DI PAGINE sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines