LA PROSPETTIVA DINAMICA DEL MOBBING NELLE ORGANIZZAZIONI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LA PROSPETTIVA DINAMICA DEL MOBBING NELLE ORGANIZZAZIONI

Messaggio Da Polo Psicodinamiche il Gio Ott 25, 2012 9:04 pm

LA PROSPETTIVA DINAMICA DEL MOBBING NELLE ORGANIZZAZIONI

Negli ultimi decenni, il luogo di lavoro si è evoluto in termini di umanità, con grande sforzo è stato possibile creare ambienti lavorativi dai quali i lavoratori potessero aspettarsi una gratificazione. L’idea del posto di lavoro come ambiente sicuro e salutare è, negli ultimi anni, messa in discussione dal fenomeno crescente del mobbing, una forma di terrore psicologico.
In questo quadro di profonde modificazioni, sia a livello economico – strutturale che psicologico, è stata condotta una ricerca con l’intento di comprendere come l’individuo percepisce il proprio lavoro.
Lo studio è stato realizzato presso il Comune di Prato, dove con un campionamento casuale, sono state estratte due sezioni. Ai dipendenti delle due aree campione sono stati somministrati due questionari, uno recante oltre ai dati anagrafici, informazioni riguardanti i vissuti emozionali del lavoro, eventuali azioni ostili e se si è stimolati dal proprio lavoro; l’altro questionario è il Maslach Burnout Inventory (M.B.I.), il quale offre dati su come i dipendenti vivano il loro lavoro. I dati forniti dalla ricerca non vogliono essere definitivi ma possono essere considerati indizi sullo stato di benessere e malessere dell’ambiente lavorativo preso in esame.

THE DYNAMIC PERSPECTIVE OF MOBBING IN ORGANIZATIONS
In recent decades, the workplace has evolved in terms of humanity, with great effort it was possible to create working environments from which workers could expect a reward. The idea of the workplace as safe and healthy environment has, in recent years, challenged by the growing phenomenon of mobbing, a form of psychological terror.
In this context of profound changes, both at structural economic – psychological, a search was carried out with the aim to understand how the individual perceives his own work.
The study was carried out at the municipality of Prato, where by a random sample, two sections were extracted. Employees of the two sample areas were administered two questionnaires, one concerning addition to personal data, information about the emotional experiences of work, any hostile actions and if they are stimulated by their work, and the other questionnaire is the Maslach Burnout Inventory (M.B.I.), which provides data on how employees live their work. The data provided by the research not intended to be definitive but can be regarded as clues to the state of well-being and uneasiness of working environment in question.

De Simone, Maria (Prato, Italy)
allievo mediatore familiare Polo Psicodinamiche, Prato
avatar
Polo Psicodinamiche
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 16.08.11

http://polopsicodinamiche.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Condividi
Seguici su Twitter
Accedi

Ho dimenticato la password

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di FRONTIERA DI PAGINE sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines