7.07.2012 Seminario Il lutto e l'assenza in letteratura

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

7.07.2012 Seminario Il lutto e l'assenza in letteratura

Messaggio Da Polo Psicodinamiche il Ven Lug 06, 2012 5:42 pm

Il lutto e l’assenza in letteratura…






7 luglio 2012

ore 9.00-18.00

Aula Inner Underground di Polo
Psicodinamiche


SEMINARIO

“Il lutto e l’assenza in
letteratura”


docente dott. Andrea Galgano

Seminario su invito o con prenotazione via email

a ceo@polopsicodinamiche.com

a cura di Irene Battaglini

LOCANDINA IN PDF LUTTO
E ASSENZA IN LETTERATURA


Nel seminario verranno trattati in particolar modo Giacomo Leopardi e
Giovanni Pascoli. La prospettiva pascoliana coincide con la dimensione più
autentica di ogni struttura poetica: l’esistenza è concepita in uno spazio di
totalità e di eternità, nella metamorfosi del tempo storico vissuto nella
perpetua trasformazione del cosmo. Tutta la poesia di Pascoli si muove quindi
verso uno “sguardo vedovo”, in un impianto assiologico che diviene principio
costitutivo fondamentale dell’esistere, in una crisi radicale del significato e
della presenza dell’io.

Il passato diviene pre-sente come un incessante vivere per la morte in un
destino violento, privato, infranto nella sua purezza e nella sua
religio domestica. In questa situazione di mancanza o di assenza, che
riguarda sia il rapporto tra uomo e natura sia quello tra uomo e storia, la
realtà non risulta marginalizzata; c’è anzi nel percorso teorico e
nell’esperienza poetica di Leopardi e di Pascoli, tra i poeti presi in esame,
un’apertura nei confronti del reale, in cui il punto di partenza è sempre
l’esperienza sensoriale, attraverso la quale l’io si concepisce in azione, in
rapporto con l’esterno. Il trauma del passato e l’avvenire, il sogno, il ricordo
sono cifre di un’attesa pregnante di levità trasognata, di evocazione di un
divino cercato ma rimasto come in una dimensione oscillante.

La rievocazione poetica mette a fuoco non solo il processo espressivo ma la
tematica esistenziale come punto di domanda e di svolta. L’obiettivo è far
emergere una coscienza critica che non sia magma di nozioni e punti di vista, ma
cifra reale di identità e umanità.

Polo Psicodinamiche
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 16.08.11

http://polopsicodinamiche.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Condividi
Seguici su Twitter
Accedi

Recuperare la parola d'ordine

Gennaio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di FRONTIERA DI PAGINE sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines